You are currently browsing the category archive for the ‘Comunicazioni’ category.


E’ nata la pagina Facebook dell’Associazione Accoglienza & Fratellanza.
Metti mi piace se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre attività ed iniziative benefiche.

Tutto è quasi pronto.
Sono terminati i lavori di preparazione ed inscatolamento di tutto il materiale da inviare a Gomel. Sabato verranno caricati i TIR per la spedizione.

Giovedì 25 aprile 2013 partirà poi il convoglio umanitario dell’Associazione Accoglienza & Fratellanza composto da dieci nostri volontari alla volta della terra Bielorussa.

carico1
carico2

Ecco alcune immagini dell’ambulanza donata dal COSP di Bedizzole all’Associazione Accoglienza & Fratellanza.
Il mezzo è destinato ai bambini disabili della città di Gomel in Bielorussia.

ambulanza_cosp

Da quest’anno è possibile nuovamente inviare in Bielorussia i pacchi famiglia.
I pacchi saranno trasportati tramite i TIR messi a disposizione dalla nostra associazione.

E’ possibile raccogliere e far avere all’associazione Accoglienza e Fratellanza i seguenti prodotti:

  • pasta
  • verdure in scatola: conserve di pomodoro, piselli, mais e fagioli
  • frutta sciroppata e in scatola: pere, albicocche, pesche e ananas
  • dadi e preparati per zuppe in polvere
  • the
  • caffè
  • oli vegetali: oliva, semi di girasole
  • biscotti
  • prodotti dell’industria dolciaria
  • articoli per l’igiene personale: sapone, dentifrici, spazzolini, shampoo, bagnoschiuma
  • detergenti e detersivi per casa e piatti
  • prodotti per la pulizia dei sanitari : wc, lavandini, docce, vasche
  • abbigliamento nuovo e usato
  • calzature nuove e usate
  • biancheria da letto usata
  • pannolini per adulti e bambini
  • articoli di cancelleria: carta, cartellette, matite, penne, pennarelli, tempere, pennelli, ecc.
  • materiali per il cucito (scampoli di tessuto, fili, bottoni)
  • mobili usati
  • elettrodomestici usati

I prodotti alimentari devono avere una scadenza superiore ai 6 mesi

Ringraziamo il COSP di Bedizzole per l’ambulanza che ci ha donato.
Il mezzo è destinato alla città di Gomel e verrà caricato sui prossimi TIR in partenza per la Bielorussia.

I volontari dell’Associazione Accoglienza & Fratellanza hanno ultimato i preparativi di tutto il materiale da inviare a Gomel in Bielorussia nei prossimi giorni.
Oltre a vestiario di vario tipo, 6 tavoli, 100 sedie e numerosi pannolini preparati in precedenza sono pronti per essere caricati sul prossimo TIR anche molti generi alimentari acquistati con i fondi raccolti durante le iniziative dell’Associazione svolte durante l’anno.
Ecco in dettaglio il carico alimentare: pasta 3150 kg; riso 1700 Kg; polpa di pomodoro 2836 kg; marmellata 300 kg; zuppa 980 kg; biscotti 945 kg; shampoo 563 kg; bagno schiuma 613 kg; fagioli 1718 kg; piselli 1718 kg.
Gli aiuti sono destinati sia alle Suore di Maria Teresa di Calcutta che al Villaggio del Fanciullo di Padre Slavomir.

Con l’occasione ringraziamo tutti i presenti allo spiedo organizzato dall’Associazione Accoglienza & Fratellanza in collaborazione con l’Oratorio di Nave svolto domenica 13 novembre 2011.

Informiamo che grazie alla manifestazione sono stati raccolti in totale 4.287 euro al netto delle spese. Il ricavato verrà interamente devoluto per le iniziative umanitarie nella città di Gomel in Bielorussia.

In dettaglio le entrate sono state:

3.475,00 euro (incasso partecipanti)
133,00 euro (offerte)
1.222,00 euro (ricavato tombola e vendita spiedo e torte)
245,00 euro (offerta asta quadro Baroni)
600,00 euro (ricavato asta quadro Baroni)

5.675 euro totale entrate

In dettaglio le spese sono state:

1.288 euro (carne, carbone, bevande, frutta, verdura)
100 euro (offerta/contributo per Oratorio di Nave)

1.388 euro totale spese

4.287 euro RICAVATO NETTO TOTALE

Grazie a tutti !

Qualche fotografia del pranzo a Nave

Si comunica che da oggi è attivo un nuovo numero di telefono cellulare per contattare direttamente l’Associazione Accoglienza & Fratellanza.

Il nuovo numero è

334.2928436

Rinnoviamo il ringraziamento ai presenti allo spiedo di Padenghe di domenica 26 giugno 2011.

Informiamo che sono stati raccolti grazie al pranzo e alla lotteria 4.440 euro.
Le spese sostenute ammontano a 775 euro.
Il ricavato netto di 3.665 euro verrà interamente devoluto per le iniziative umanitarie delle suore di Madre Teresa di Calcutta di Gomel in Bielorussia.

Si è svolto domenica 26 giugno 2011 presso l’Oratorio di Padenghe lo spiedo organizzato dall’Associazione Accoglienza & Fratellanza per la raccolta di fondi in favore della Bielorussia.

Ringraziamo le circa 200 persone presenti che hanno contribuito in vario modo all’ottima riuscita della manifestazione benefica.

Di seguito alcune immagini…



Ecco alcune immagini delle attività lavorative dei volontari dell’Associazione Accoglienza & Fratellanza all’opera con il montaggio degli arredi del Villaggio del Fanciullo nei giorni precedenti all’inaugurazione durante il viaggio di aprile 2011.





Sabato 14 e domenica 15 maggio 2011 si è svolta l’inaugurazione del Villaggio del Fanciullo di Gomel in Bielorussia. Sono infatti stati ultimati i lavori e il Villaggio è pronto ad essere abitato dai bambini bisognosi, portatori di handicap e dalle suore Benedettine.
Progetto ideato e voluto da Padre Slavomir per il quale l’associazione Accogliena & Fratellanza si è impegnata in questi anni fornendo materiale edile, sanitari ed aiuti per la realizzazione di questa importante iniziativa.

Oltre alla nostra associazione sono intervenute altre delegazioni della Caritas Austriaca e Tedesca.
L’inaugurazione è stata un momento di preghiera con la messa nella città di Gomel e di festa con la visita al Villaggio, uno spettacolo messo in scena da un gruppo di bambini e momenti conviviali con pranzo e cena in compagnia di tutti coloro che hanno collaborato a questa splendido progetto benefico.


Martedì 16 novembre 2010 nella sede storica dell’Associazione Accoglienza & Fratellanza presso l’oratorio di Padenghe sul Garda si è svolta una riunione fra i nostri soci e i simpatizzanti.
Presenti oltre una trentina di persone.
L’incontro è stato una felice occasione per rinsaldare vecchie amicizie, incontrare nuove persone e ricordare momenti di particolare intensità emotiva con riferimenti a situazioni, eventi ed aneddoti di questi anni di attività della nostro associazione.
E’ stato fatto il punto della situazione delle nostre attività e sono emerse proposte per il futuro.

In dettaglio si è discusso di:

  • Progetti per l’anno 2011.
    Si prevede l’invio di generi alimentari alle suore di madre Teresa di Calcutta a Gomel non appena  saranno raggiunte le disponibilità economiche.
  • Stato di avanzamento lavori del villaggio del Fanciullo a Gomel.
    I rilievi effettuati nel recente viaggio a Gomel da parte di una delegazione di soci dell’associazione, hanno evidenziato che i lavori di costruzione del villaggio sono in linea con i programmi .Si ipotizza l’inaugurazione della struttura per l’anno prossimo. Per l’occasione l’Associazione si muoverà in modo di non far mancare la sua presenza all’evento.
  • Corretto utilizzo dei prodotti igienico- sanitari inviati recentemente.
    Nel sopraluogo effettuato presso l’ospedale di Yuravici è emerso che  l’utilizzo dei pannoloni forniti dalla nostra associazione è conforme alle indicazioni governative  locali che però si discostano da quelle fornite dal protocollo igienico- sanitario indicato dall’associazione. La direzione dell’istituto è stata verbalmente sollecitata a  modificare gli standard di utilizzo.
  • programmazione del convoglio umanitario in camper da effettuare nel periodo 7 aprile – 16 aprile 2011.
    Conforme alla prassi utilizzata negli anni scorsi, si propone  l’organizzazione del viaggio a Gomel, aperta a soci e simpatizzanti.Si invitano tutti coloro che sono interessati all’iniziativa a farlo presente a Enrico Zani entro la metà del mese di dicembre.
  • Programmi di aggregazione finalizzati alla raccolta fondi.
    E’ emersa la possibilità di effettuare un pranzo, su proposta di don Bruno, presso la sede storica dell’oratorio di Padenghe S/G, in occasione della presenza in Italia di padre Slavomir.
    E’ stato pubblicizzato l’incontro conviviale del 21/11/2010 presso le suore di Bedizzole che si sono offerte per la preparazione di un spiedo presso la loro sede, allo scopo di finanziare le iniziative delle consorelle di madre Teresa di Calcutta a Gomel.
    Inoltre si è ricordato che il 27/11/2010 presso il cinema teatro di Bedizzole è programmata una commedia, il cui ricavato sarà devoluto all’associazione.

Continua l’impengno concreto dell’associazione Accoglienza & Fratellanza nel progetto del Villaggio del fanciullo (ideato e seguito da Padre Slavomir) a Gomel in Bielorussia.
Dopo l’invio negli scorsi mesi di piasterelle ora è stato caricato e fatto partire un TIR con sanitari per l’allestimento dei bagni presenti all’interno del Villaggio del fanciullo.

In dettaglio sono stati acquistati e inviati dall’Associazione Accoglienza & Fratellanza:

  • 16 piatti doccia
  • 8 lavabi
  • 5 orinatoi
  • 5 bidet
  • 29 cassette per scarico acqua
  • 21 miscelatori per doccia e vasca
  • 50 rubinetti
  • 5 vasche
  • 20 wc per disabili
  • 19 water

Ecco qualche foto del carico…
 
 
 

Associazione
Accoglienza & Fratellanza
O.N.L.U.S.


Via Galetti, 2
25080 Padenghe s/G (BS)

Telefono
+39 030 6873040

Codice fiscale
93016060175

E-mail
info@accoglienzaefratellanza.it

Codice IBAN

IT61V0867654880000000114961

Statistiche

  • 11,950 accessi

Archivi